-15

– 14
Gennaio 7, 2019
-16
Gennaio 5, 2019
Siamo Fabíola e Gustavo, brasiliani, sposati, abbiamo 32 anni e da dicembre 2018 a febbraio 2019 Panama è la nostra casa. Dopo aver provato l'emozione di lavorare all'interno dell'organizzazione delle GMG Rio 2013 e Cracovia 2016, ci siamo lanciati una terza volta come volontari a lungo termine alla GMG di Panama 2019.
Gustavo ha avuto l'opportunità di partecipare a un concorso lanciato nel 2011 per scegliere il logo ufficiale della GMG Rio 2013, e ha avuto la grande gioia di veder premiato il suo lavoro. Il Comitato Organizzatore Locale lo ha invitato a lavorare nel team di comunicazione come coordinatore del team di progettazione. È stata una grande sfida e una grande esperienza, come professionista, come cristiano e come persona.
Ci siamo incontrati nel 2012, durante la preparazione alla GMG Rio 2013. Io, Fabíola, vivevo nel sud del Brasile, a Florianópolis, Santa Catarina, aiutando la Chiesa locale nell'apostolato con i giovani e nella comunicazione. Gustavo anche, ma nella sua realtà locale, all'interno dello stato di Rio de Janeiro. Alla fine la vita pastorale ci ha avvicinato e preparato anche alla GMG, anche con la distanza tra le nostre città. E questo approccio è diventato amore e ha gettato le basi del nostro fidanzamento. Gustavo stava già lavorando al Comitato Organizzatore Locale quando ho deciso di diventare volontaria a Rio; una decisione che ho preso con il sostegno e l'intuizione del mio vescovo diocesano. Poi abbiamo vissuto intensamente la preparazione della GMG mentre abbiamo vissuto anche i primi momenti della nostra storia di coppia. E 'stato eccitante Dopo la GMG 2013, il fidanzamento è continuato e si è trasformato in un fruttuoso impegno.
Nel 2015, ancora nel fidanzamento, abbiamo dovuto prendere l'importante decisione di essere volontari internazionali alla GMG di Cracovia 2016. Ci siamo sposati il ​​22 agosto, la festa della Madonna, e siamo arrivati ​​in Polonia esattamente un mese dopo. Ci siamo sposati senza avere una casa, come farebbe una coppia convenzionale, viaggiare e iniziare questa missione. Fiduciosi nella provvidenza di Dio, abbiamo donato il nostro primo anno di matrimonio per servire ancora una volta la Chiesa, collaborando anche con la comunicazione della GMG. Sono una giornalista e ho avuto la gioia di guidare il "Minuto JMJ", oltre ad essere una dei presentatori di lingua portoghese. Gustavo è stato invitato a coordinare il team internazionale di social network.
Tre settimane dopo il nostro arrivo a Cracovia, siamo andati a Roma per partecipare all'udienza generale come "" sposi novelli "" ed è stata un'esperienza meravigliosa. Abbiamo portato con noi la bandiera della GMG 2016 e, dopo aver chiesto un abbraccio al Santo Padre, ho parlato della nostra condizione di famiglia missionaria che ha lasciato il Brasile per fare volontariato alla GMG di Cracovia. Era molto felice e lui rispose: "Allora ci vediamo a Cracovia!" E 'stato davvero eccitante. La Chiesa ha parlato così tanto dell'importanza della famiglia e come questa può essere un modello concreto di santità, con il Sinodo, con la canonizzazione dei genitori di Santa Teresa di Lisieux, nella catechesi il Papa Francesco ... e siamo diventati famiglia anche grazie a tutto questo.
Ora, dopo 3 anni di matrimonio, ancora una volta siamo in questa intensa esperienza chiamata Giornata Mondiale della Gioventù avendo fatto tutto questo, arrivando al terzo viaggio, stiamo certamente contando sulla provvidenza di Dio che si manifesta in ogni piccolo sforzo della nostra vita.
La nostra vita insieme, dal momento in cui ci siamo incontrati, passa attraverso la Chiesa, il Papa, la GMG, la misericordia e il desiderio di essere una santa famiglia. In ogni momento vediamo la provvidenza di Dio e il Suo profondo amore per noi.

Fabiola Goulard, Brasil