– 9

– 8
Gennaio 13, 2019
– 10
Gennaio 11, 2019
"Ciao fratelli del mondo! Sono Jorge e vorrei dedicare la mia testimonianza a tutti voi, giovani come me, che non avete ancora partecipato ad una Giornata Mondiale della Gioventù e che ogni volta avete il desiderio di parteciparvi.
Ho sentito parlare della GMG nei mesi precedenti a quella di Rio; immediatamente, mi sono commosso profondamente e ho voluto partecipare senza esitazione. Dopo tre anni, ebbi la felice notizia che la mia Parrocchia sarebbe andata a Cracovia per incontrare tanti giovani del mondo. Per me è stata una notizia dolce ma allo stesso tempo amara, perché per ragioni economiche e di altro genere, non mi è stato possibile andarci. Tuttavia, non ho mai lasciato la speranza di poterci partecipare. Molti dei miei amici sono potuti andare e hanno partecipato alla GMG. Così, era quasi come se fossi con loro: vedere i loro sorrisi, le loro lacrime attraverso video e foto, riempiendo il mio cuore. Dopo questo, mi sono riproposto che sarei andato alla prossima Giornata Mondiale della Gioventù (senza sapere che sarebbe stata nel mio paese). Dopo che Papa Francesco annunciò con grande fervore che la mia piccola patria sarebbe stata, nel 2019, il cuore e la capitale della gioventù, soltanto lacrime colavano sul mio viso. È stato quando ho capito che Dio sa dare ai suoi figli le cose migliori nei momenti migliori. Inizialmente, il mio desiderio era quello di essere un pellegrino, ma a volte Dio opera in modo così eccezionale. Sapendo che la strada non sarebbe stata facile, ho avuto l'opportunità di fare servizio come volontario alla GMG di Panama 2019, dove oggi, con grande gioia, passione e amore, sono al servizio e pronto ad andare di pari passo con il mio paese. Accompagnato da Maria nostra madre, ho imparato a dire di sì con amore, con forza, con speranza ma soprattutto con un sì pieno di coraggio.
Al resto dei giovani vorrei dire di non mollare mai, continuando a lavorare sodo, continuando a riempire il mondo con la gioia, continuando a essere chi sei e continuando a creare problemi. Ricorda che tutto ciò che sei ti rende perfetto davanti a Dio; siccome è il mio turno di vivere questa esperienza, so che puoi farla anche tu. # JMJPanamá2019. "
Jorge Ledezma, Panamá